Sign in / Join
0

Flock Audio allarga l'offerta di Patch, ecco le nuove versioni XT e LT

Qualche mese fa abbiamo provato per Voi la prima Patch che Flock Audio dopo anni di lavoro ha presentato al mondo dell'audio pro e ci ha lasciato stupiti per la facilità d'uso, la costruzione e le possibilità di routing (leggi qui il test di Flock Audio Patch da Audiofader Mag #19). Oggi in occasione del NAMM Show 2020, l'azienda canadese presenta due nuove versioni del rivoluzionario hardware, una versione allargata (XT) e una ridotta (LT). La natura rimane la medesima: una patchbay 100% analogica con controllo digitale, quello che va a cambiare è la disponibilità di I/O. Dai 64 punti di connessione della prima Patch passiamo a 32 su Patch LT ovvero 16x16 I/O disponibili frontalmente su due XLR/TRS oppure nel retro in quattro connettori dSub25 con phantom power indipendente per gli ingressi. Se invece necessitiamo di un numero molto maggiore di ingressi ecco in arrivo - ma verso la fine dell'anno - di una maxi-versione Patch XT in grado di fornire 192 punti di connessione totali ovvero 96x96 I/O. Ognuno dei 96 canali in ingresso ha phantom power indipendente, oltre alla connessione USB 2.0 con cavo USB-A to USB-B incluso troviamo l'opzionale porta Ethernet CAT5 in caso di lunghe distanze tra l'hardware e l'host di controllo.

La disponibilità per Patch LT è prevista per l'estate 2020 al prezzo suggerito di $ 1499 (soggetto a variazione senza preavviso); Patch XT sarà invece disponibile nell'inverno 2020 al prezzo suggerito di $ 9999 (soggetto a variazione senza preavviso).

 

Flock Audio Patch XT hardware studio analog digital audiofader

Flock Audio Patch XT

Flock Audio Patch XT hardware studio analog digital audiofader

Flock Audio Patch LT hardware studio analog digital audiofader

Flock Audio Patch LT

Flock Audio Patch LT hardware studio analog digital audiofader

 

FLOCK AUDIO