Sign in / Join
0

bx_oberhausen, nasce il primo virtual instrument di brainworx

brainworx aveva annunciato qualche settimana fa una nuova linea di virtual instrument, ecco che oggi debutta il primo prodotto di questa serie: bx_oberhausen. Si tratta di una versione soft synth del mitico Oberheim SEM, storico synth analogico degli anni '70. Realizzato con la tecnologia proprietaria TMT (Tolerance Modeling Technology) utilizzata da brainworx per altri tool come la serie bx_console, questo sintetizzatore denota una polifonia massima di 32 note ed è in grado di lavorare in M/S; questo significa che si può scegliere di processare solo una componente rispetto all'altra.

 

 

Come vediamo nell'immagine in basso, la sezione FX è dotata di diversi effetti da disporre in catena a piacimento; tra essi l'Air Band di Måag Audio in versione una banda.

bx_oberhausen è realizzato nei formati AAX Native, AU, NKS, VST2 e VST3, è già disponibile al download sul portale Plugin Alliance in versione demo, tra pochi giorni sarà ufficialmente in vendita al prezzo lancio di $ 179 (listino $ 249).

 

brainworx bx_oberhausen virtual instrument synth oberheim plugin alliance audiofader

brainworx bx_oberhausen

BRAINWORX